ricetta/1338 Ricetta Gattò a Rombi <strong>[R]</strong> | Scopri tutti i segreti della cucina!
Ricette online.com
ricette dalla A alla Z
 
 
ricette di cucina  
   
 

la Cantina
le Rubriche
Contatti
Mappa
Home


Gattò a Rombi [R]

Categoria: Dolci

Ingredienti:
Mandorle, 500 g.
Zucchero, 500 g.
Confettini e stagnola per guarnire
Olio d'oliva, q.b.
Limoni, 2
Dosi per:
6 persone
Tempo:
30 minuti
 
Difficoltà:
semplice
 

Preparazione:
1.
Dopo una breve immersione in acqua bollente, pelate le mandorle sbucciate.
Asciugatele successivamente in forno tiepido e riducetele in filetti.
2.
In un tegame, preferibilmente di acciaio inossidabile, fondete lo zucchero col succo del limone su fiamma bassa e rimestate con una spatola di legno.
Quando sarà liquefatto versateci le mandorle preparate e proseguite la cottura sempre rimestando fino a quando la massa diventa di un bel colore biondo scuro.
3.
Togliete allora il tegame dal fuoco.
Oliate velocemente il tavolo da cucina.
Versateci il croccante e spianatelo all'altezza di mezzo centimetro premendolo con un grosso limone.
4.
Quando lo strato di gatto è ridotto all'altezza voluta e ha assorbito l'aroma della buccia del limone, incidetelo profondamente con la punta di un coltello, in un disegno a losanghe di circa cinque centimetri di lato.
5.
Quando il croccante è freddo, separate i rombi e guarniteli di confettini colorati e striscioline di stagnola sottilissima aiutandovi con la punta di uno stecchino inumidito.

Regione:
Sardegna



Aggiungi questa ricetta al tuo menu
invia la ricetta ad un tuo amico