Ricette nuove e vini per la tua cucina. Educazione alimentare su ricette online
Educazione alimentare Appuntamenti enogastronomici Libri riviste Approfondimenti
 
Educazione alimentare
Microonde
Approfondimenti
Appuntamenti mensili
Libri, Riviste, Radio e TV
I link di Ricette online.com
Educazione alimentare Appuntamenti enogastronomici Libri riviste Approfondimenti  
la Cantina
le Rubriche
Newsletter
Forum
Contatti
Mappa
Pubblicità & Collaborazioni
Home
 


In spiaggia: mangiare al mare

Introduzione

In spiaggia: mangiare al mare «

Vedi anche
Gli alimenti per curarsi in cucina
Intolleranze alimentari & Allergie
Ristorazione nell’ordinamento scolastico italiano

Il classico comportamento durante le vacanze al mare è noto a tutti: si va in spiaggia al mattino e si ritorna la sera: pranzare sugli scogli, in riva al mare o in barca è una consuetudine. Come e cosa mangiare in queste occasioni?

La colazione deve essere ricca: latte, the o caffè accompagnato da pane, biscotti, fette biscottate o cereali con miele o marmellata, validi anche succhi di frutta o yogurt.

Il pranzo sulla spiaggia dipende se volete fare subito il bagno o attendere un pochino: se volete fare un tuffo in acqua quando volete è consigliabile mangiare frutta, crackers o un bel gelato; in alternativa, un toast con prosciutto e formaggio ed un frutto, ma prima di fare il bagno dovrete attendere un po'.

Uno spuntino a metà pomeriggio può essere un gelato, uno yogurt o una macedonia di frutta fresca.

La cena è libera oppure si può mangiare una pizza. Non eccedete se volete dimagrire o quanto meno non ingrassare.
Per chi ama invece fare un buon pranzo in un ristorantino sul mare o nello stabilimento balneare, evitare di fare il bagno prima di tre ore ed aspettare di più se il pasto è stato particolarmente abbondante.
In questo caso niente spuntino del pomeriggio e cena con quantità limitate.
Ricordarsi sempre di bere acqua, non fredda ed a piccoli sorsi.

inizio pagina