Ricette online.com
Antipasti Primi piatti Secondi piatti Contorni Formaggi Dolci Salse di base Fondi di cottura Paste di base
  Conoscere in cucina Conoscere gli alimenti  
la Cucina
la Cantina
le Rubriche
Iscriviti
Contatti
Mappa
Pubblicità & Collaborazioni
Home
 


Gelatina di rosolio con petali di rosa e lamponi

Categoria: Dolci

Ingredienti:
rosolio, 7 cl.
lamponi, 70 gr.
zucchero, 30 gr.
rose rosa non trattate, 3
gelatina in fogli, 3 gr.
succo di 1/2 limone
Dosi per:
2 persone
 
 
Difficoltà:
semplice
 

Preparazione:
1.
Mettete i fogli di gelatina ad ammorbidire in una ciotola con acqua fredda per circa 10 minuti.
Versate in un pentolino il Rosolio, unite lo zucchero e fatelo sciogliere a fuoco basso.
2.
Strizzate la gelatina e fatela sciogliere nel rosolio ben caldo.
Togliete dal fuoco e aggiungete 4 dl. di acqua fredda e il succo di limone.
Mescolate con cura e fate raffreddare il pentolino su una ciotola colma di cubetti di ghiaccio.
3.
Nel frattempo sciacquate rapidamente i lamponi sotto acqua corrente e fateli asciugare su un telo o su carta assorbente.
Sciacquate velocemnte anche le rose, senza sciuparle e lasciate asciugare.
Staccate i petali e fateli asciugare del tutto fra 2 fogli di carta assorbente.
4.
Appena la gelatina di Rosolio inizia a rapprendersi sui bordi, versatene un mestolo in uno stampo da aspic inumidito (della capacità di 1 litro abbondante) o in 6 stampini.
Fatela aderire il più possibile alle pareti.
5.
Riversate poi nel pentolino la gelatina in eccesso.
Fate aderire alcuni petali di rosa sulle pareti dello stampo.
Rivestite il tutto di gelatina, trasferite i petali rimasti e i lamponi nella gelatina.
Riempite lo stampo a metà con il composto.
Mettetelo nel frigorifero a rapprendere.
6.
Quando la gelatina sarà leggermente rappresa, versate quella rimasta nello stampo e rimettetelo in frigo, lasciate rapprendere l'aspic in frigo almeno per 6 ore.
Al momento di servirlo, passate la parte esterna dello stampo con un panno bagnato d'acqua bollente e rovesciate l'aspic su un piatto da portata.
Decorate con qualche bocciolo di rosa e servite immediatamente.




Aggiungi questa ricetta al tuo menu
invia la ricetta ad un tuo amico