Ricette online.com
Antipasti Primi piatti Secondi piatti Contorni Formaggi Dolci Salse di base Fondi di cottura Paste di base
  Conoscere in cucina Conoscere gli alimenti  
la Cucina
la Cantina
le Rubriche
Iscriviti
Contatti
Mappa
Pubblicità & Collaborazioni
Home
 


Panettone di Milano

Categoria: Dolci

Ingredienti:
farina di semola, 1,7 kg.
burro, 300 gr.
zucchero semolato, 300 gr.
cedro e arancia canditi, 200 gr.
uva sultanina, 100 gr.
pasta da pane acida, 50 gr.
uova, 10
sale, q.b.
Dosi per:
2 persone
 
 
 
 

Preparazione:

Per preparare il lievito:
Lavorate i 50 gr. di pasta di pane acida con altrettanta farina e l'acqua necessaria.
Formate un panetto e incidetelo con due tagli a croce sopra.
Sistematelo a lievitare in un luogo tiepido.
Dopo circa 3 ore pesate il panetto ed unite altrettanta farina e l'acqua necessaria per impastare.
Riformate il panetto.
Mettetelo nuovamente a lievitare.
Dopo altre 3 ore rifate la stessa operazione e rimettetelo a lievitare.
A questo punto il lievito è pronto.

Preparazione del panettone:
Utilizzate poca acqua calda e sciogliete lo zucchero.
Fate sciogliere il burro a bagnomaria.
Sminuzzate la frutta candita a cubetti.
Sciacquate l'uvetta e mettetela a bagno in acqua tiepida.
Stendete sulla spianatoia 1200 gr. di farina con il sale.
Rimestate.
Formate poi una fontana.
Mettete al centro il burro e 400 gr. del lievito.
Amalgamate il tutto.
Unite 8 tuorli e lo zucchero sciolto, poco alla volta.
Impastate per 15 minuti.
Incorporate 2 uova intere.
Continuate a lavorare energicamente la pasta per 40 min. sbattendola sulla spianatoia.
Durante questa operazione alzate la pasta in modo da farle incorporare aria.
Quando sarà lucida e non appiccicherà più né alle mani né alla spianatoia incorporateci l'uvetta sgocciolata e i canditi.
Dividete la pasta in base a quanti panettoni volete ottenere.
Tenete presente però che più piccoli sono e più cuoceranno meglio.
Arrotolate i pezzi di pasta tra le mani, sempre nello stesso senso, formate delle pallottole, disponetele sopra dei dischi di cartone e lasciate riposare in luogo tiepido per circa 6 ore.
Se volete che i panettoni diventino alti circondate la loro base con del cartoncino alto 10 cm, imburrato ed infarinato nella parte a contatto del panettone, tenendolo fermo con una graffa.
Circa mezz'ora prima del termine dalla lievitatura riscaldate il forno a 180-190°C.
Quando i panettoni saranno pronti con un coltello affilato praticate due incisioni a croce sulla sommità.
Fate quattro taglietti trasversali sui fianchi ed infornate.
Quando cominciano a colorirsi, sfilateli uno alla volta, alzate i quattro angoli di pasta formati dal taglio a croce e mettetevi sotto un pezzo di burro (circa 20 gr.).
Ultimate la cottura (circa 30 minuti) inserendo nel forno un recipiente con poca acqua.
Prima di estrarli dal forno controllate la cottura con uno stecco.


Evento:
Natale


Aggiungi questa ricetta al tuo menu
invia la ricetta ad un tuo amico