Ricette online.com
Antipasti Primi piatti Secondi piatti Contorni Formaggi Dolci Salse di base Fondi di cottura Paste di base
  Conoscere in cucina Conoscere gli alimenti  
la Cucina
la Cantina
le Rubriche
Iscriviti
Contatti
Mappa
Pubblicità & Collaborazioni
Home
 


Tortine del curato [R]

Categoria: Dolci

Ingredienti:
Farina bianca, 125 g.
Farina di granturco, 125 g.
Zucchero, 100 g.
Burro, 6 noci
Uova fresche, 4
Cioccolato fondente in pezzi, 60 g.
Uvetta sultanina, 50 g.
Grand Marnier, 1-2 bicchierini
Lievito per dolci, 1-2 bustine
Latte intero, q.b.
Noci fresche sgusciate, 50 g.
Sale fino, q.b.
 
Tempo:
60 minuti
 
Difficoltà:
semplice
 

Preparazione:
1.
Ammollate in una ciotola con acqua tiepida l'uvetta sultanina per circa 20 minuti.
Intanto rompete le uova e ponete i tuorli in una terrina.
Lasciate a parte gli albumi in un'altra ciotola.
Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi.
2.
Incorporate al composto i due tipi di farina mischiati insieme.
Rimestate e unite il burro fuso in un pentolino.
Rimescolate ancora piu' volte e aggiungete l'uvetta sultanina ben scolata e strizzata, le scheggette di cioccolato e i gherigli tritati non troppo finemente.
3.
Completate il tutto con l'aggiunta del liquore e del lievito fatto sciogliere in una tazzina con due dita di latte tiepido.
Lavorare a lungo e molto bene.
Amalgamate all'impasto piuttosto sodo gli albumi montati a neve fermissima con un pizzichino di sale.
4.
Riempite con questo composto 6 formine (del diametro di 12 cm circa) imburrate leggermente e infarinate (ricordando di non giungere fino all'orlo dei recipienti poiche' occorre prevedere la lievitazione).
5.
Ponete le formine sulla piastra del forno preriscaldato a 160 °C gradi e lasciatele cuocere per 30 minuti.
Non sono pronte finché non appariranno ben dorate e gonfie in superficie.
6.
Controllatene la cottura con uno stecchino: se questo uscira' asciutto, toglietele dal forno (in caso contrario ricopritele con un foglio di alluminio e fatele cuocere ancora per almeno 5-6 minuti).
Sformatele subito e fatele raffreddare su una gratella da pasticceria.

Regione: Lombardia



Aggiungi questa ricetta al tuo menu
invia la ricetta ad un tuo amico