Ricette nuove e vini per la tua cucina. Educazione alimentare su ricette online
Conoscere in cucina Conoscere gli alimenti
  Conoscere in cucina Conoscere gli alimenti  
Conoscere in cucina
la Cantina
le Rubriche
Newsletter
Forum
Contatti
Mappa
Pubblicità & Collaborazioni
Home
 


Conoscere il Pesce

Introduzione
Pesci, crostacei e frutti di mare
La quantità
Le cotture del pesce
I contorni più adatti
Gli aromi più indicati
Quel cattivo odore di pesce
Mantenere il pesce caldo
Approfondimenti sui vari tipi di pesce «

La cernia

Zona di provenienza - Vive nei fondali rocciosi fino a 200 m di profondita' nel Mediterraneo, occasionalmente anche nell'Atlantico orientale e Golfo di Biscaglia.

Descrizione e preparazione - Viene considerato uno dei pesci di mare più pregiati per via della sua carne magra, saporita e tenera. Molti esemplari superano gli 80 centimetri di lunghezza e possono arrivare, come nel caso della cernia di scoglio o di fondale, anche a 150 centimetri e a 50 chilogrammi di peso.
Per gustare la cernia e conservarne la fragranza, è consigliato bollirla (ottimo il suo brodo) o cucinarla al forno. Un altro modo per gustarla e valorizzarla è di prepararla in umido: in tal caso è un ottimo condimento per gli spaghetti. Nelle pescherie si trovano, di solito, cernie di piccole dimensioni sufficienti per una o due porzioni. Comunque nel caso di esemplari di taglia grande si consiglia di farli sempre dividere a trance.

Vedi anche
Ricette pesci

torna a: Approfondimento sui vari tipi di pesce

inizio pagina