Ricette nuove e vini per la tua cucina. Educazione alimentare su ricette online
Conoscere in cucina Conoscere gli alimenti
  Conoscere in cucina Conoscere gli alimenti  
Conoscere in cucina
la Cantina
le Rubriche
Contatti
Mappa
Home


Conoscere il Pesce

Introduzione
Pesci, crostacei e frutti di mare
La quantità
Le cotture del pesce
I contorni più adatti
Gli aromi più indicati
Quel cattivo odore di pesce
Mantenere il pesce caldo «
Approfondimenti sui vari tipi di pesce

Mantenere il pesce caldo

Per mantenere caldo il pesce già cotto, se l’attesa è soltanto di alcuni minuti, coprite il piatto con la carta d’alluminio.
In alternative è utile ricorre ai seguenti metodi:
Se cotto al forno: spegnete un momento prima dello scadere del tempo e ricoprite il pesce con un foglio d’alluminio per evitare che asciughi.
Se bollito o cotto in padella o a vapore: posate il piatto da portata, coperto o scoperto, sopra una pentola d’acqua bollente, ma a fuoco spento.

Vedi anche
Ricette pesce

inizio pagina